.
Annunci online

Sogna
...be positive, cause you are LOVED
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 78819 volte



silvia_sogna@hotmail.it



Support World AIDS Day
...
19 gennaio 2009
Ho guardato dentro una bugia
e ho capito che è una malattia
dalla quale non si può guarire mai
e ho cercato di convincermi
... che tu non ce l'hai.

E ho guardato dentro casa tua
e ho capito che era una follia
avere pensato che fossi soltanto mia
e ho cercato di dimenticare
di non guardare.

E ho guardato la televisione
e mi è venuta come l'impressione
che mi stessero rubando il tempo e che tu...
... che tu mi rubi l'amore
ma poi ho camminato tanto e fuori
c'era un gran rumore...
che non ho più pensato a tutte queste cose.

E ho guardato dentro un'emozione
e ci ho visto dentro tanto amore
che ho capito perché non si comanda al cuore.

E va bene così...
senza parole... senza parole...
E va bene così, senza parole
E va bene così, senza parole...
E va bene così...

E guardando la televisione
mi è venuta come l'impressione
che mi stessero rubando il tempo e che tu...
che tu mi rubi l'amore
poi ho camminato tanto e fuori
c'era un grande sole
che non ho più pensato a tutte queste cose...

E va bene così...
senza parole... senza parole...
E va bene così, senza parole
E va bene così, senza parole

"Senza parole"
Vasco Rossi



permalink | inviato da Sogna il 19/1/2009 alle 20:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
c'era una volta...
10 dicembre 2008
c'era una volta un principe che viveva in un castello...e c'era una volta una...chiamiamola principessa...che viveva in un altro castello, lontano lontano da quello del principe...anche se i due vivevano in due mondi completamente diversi e tanto lontani un giorno si incontrarono. e la principessa vide quegli occhi che tante volte aveva sognato di notte. quegli occhi che spesso vedeva nei sogni senza sapere a chi appartenessero... li aveva cercati in lungo e in largo, spesso si era sbagliata e aveva smesso di credere che non si trattasse solo di un sogno. ma in fondo lei credeva nei sogni come in nient'altro...e poi eccoli lì quegli occhi. dopo tanto cercare all'improvviso erano lì. ma la principessa ha dovuto lottare perchè quegli occhi la guardassero con amore. perchè quegli occhi la vedessero, quegli occhi che l'avevano riconosciuta subito, nascosta dietro alle maschere che amava indossare... e non c'erano draghi o fate tra loro, c'era solo la strega più cattiva e potente. la strega più subdola e infame che esisteva al mondo... la paura. e la strega riusciva a toccare il cuore della principessa e a renderlo freddo, di ghiaccio, cattivo. e il principe non riusciva più a riconoscere la sua principessa...ma la principessa è ancora lì. solo che la strega paura le tocca il cuore...

non so il finale di questa storia...vorrei fosse un finale pieno d'amore e di baci e di sorrisi e d'estate. vorrei che la vita del principe e della principessa fosse piena di tutte queste belle cose... vorrei che il principe amasse lo stesso la principessa, che uccidesse la strega...



permalink | inviato da Sogna il 10/12/2008 alle 20:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
aaaaaaa l'amore
1 novembre 2008
io ho sempre trovato l'amore una cosa ridicola. nel senso che i film d'amore, le canzoni d'amore, i libri d'amore, gli innamorati in generale mi hanno sempre fatto una certa tristezza...vederli con gli occhi a cuore per l'amore, con gli occhi pieni di lacrime per l'amore...è sempre stato molto triste per me...o meglio è sempre stato troppo strano per me. un campo mai capito quello dell'amore, un po' come la matematica...e poi porca troia ci sbatto addosso! arriva anche da me come il prete che da le benedizioni a pasqua in casa, come le mestruazioni il giorno in cui parti per le ferie, come l'addebito della carta di credito sul conto che prosciuga il conto in 2 minuti e il giorno paga è tanto lontano. e se ne sta lì. mi guarda, mi parla mentre mi addormento e mi dice "non puoi scappare, sono qui" e improvvisamente tutto diventa chiaro. quando sentivo dire l'amore è la forza più potente che c'è...l'amore fa fare cose strane, cose di cui non ti penti perchè fatte con amore...ed è vero. cazzo se è vero. fa male dirlo, ammetterlo ma è vero. quando sei innamorato tutto è strano, tutto ha un senso diverso e quando l'amore ti viene portato via tutto si capovolge. quello che ti sembrava bello è superfluo, quello che ti sembrava triste lo è diventato un pochino di più e si è tanto tanto tanto patetici ma non importa...un giorno avrò un amore tutto mio e mi porterà lontano. vorrei che fosse l'amore che ho nel cuore adesso a rendere le cose belle ancora più belle. a rendere felice ogni mio sorriso a farmi pensare si io per te butterei tutto all'aria, perchè senza di te il tutto non ha molto senso...



permalink | inviato da Sogna il 1/11/2008 alle 21:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
e alla fine arriva silvia
16 settembre 2008
e alla fine arriva polly è un film che hanno dato l'altra sera in tv. io non l'ho visto ma so che è la storia di sti 2 che boh penso escano assieme e poi alla fine finiscono sicuramente assieme, perchè si sa "la vita è uguale ai film"...(leggere l'ultima frase in tono ironico). ma alla fine è arrivata la risposta ai miei pensieri. così. è arrivata abbastanza facilmente. ho pensato e ripensato ma alla fine è arrivata. e adesso mi sono come tolta un peso. ho svuotato la testa da tutti sti ma mi mo mu... ho ricominciato daccapo. visto che mi sono anche ammalata di nuovo è un po' come tra una malattia e l'altra avessi fatto una parentesi gigante. ora la parentesi è chiusa. e io sono serena. poi sta tornando l'autunno e io amo l'autunno perchè mi metto a fare mille progetti. adesso ne ho uno solo di progetti. trovare una casa e diventare autonoma. ma questa è un'altra storia...



permalink | inviato da Sogna il 16/9/2008 alle 20:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
1, 2, 3 ... stella!
10 settembre 2008
vorrei tanto svegliarmi una mattina e trovare sul comodino la risposta. vorrei trovarla accanto a latte e biscotti. sorridere. e prenderla tra le mani e capire che era facile in fondo. io odio avere dei pensieri. vorrei essere felice e spensierata ogni giorno. ridere della vita. e invece mi trovo con la testa occupata da mille pensieri e non so quale è la soluzione. le soluzioni, mi hanno sempre detto, sono dentro di noi, solo che non le vediamo. vorrei che tutto andasse per il meglio. come quando si giocava a 1, 2, 3, stella da piccoli. vorrei urlare 1, 2, 3 stella!! voltarmi e vedere che tutto è a posto. vorrei svegliarmi e sorridere! mi merito di sorridere della vita io...




permalink | inviato da Sogna il 10/9/2008 alle 20:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
sfoglia
dicembre